CONSULENZA TECNICA E SERVIZI DA GEOMETRA

Geometra Carlo Santini offre assistenza tecnica e consulenza ad imprese, privati ed enti pubblici.
 
Operativo dal gennaio 2002, ha lavorato e/o lavora presso:
 
*ditta edile,
*studio tecnico associato,
*agenzia immobiliare,
*magazzino edile con impianto di produzione ferro lavorato e solai.
*azienda fornitrice di software e servizi per la Pubblica Amministrazione
*Azienda Multiservizi Forte dei Marmi
 
Svolte mansioni di:
 
*direzione cantiere,
*contabilità,
*pratiche edilizie,
*progettazione,
*rilievi,
*responsabile impianto di produzione ferro lavorato e solai,
*assistenza cantieri,
*rappresentanza,
*rilievi e censimento dei territori comunali,
*aggiornamento per fini tributari delle bancahe dati comunali,
*uso strumentazione LEICA Laser Scanner + GPS
 
Buona conoscenza informatica generale e programmi specifici come:
AUTOCAD, PREGEO, ACCA SOFTWARE, DOCFA, SINTAX, CATASTO ENTI, CYCLONE.
 
Svolti corsi e superati gli esami finali per:
* ECDL
* AGENTE DI AFFARI IN MEDIAZIONE IMMOBILIARE
* STRUMENTAZIONE LEICA LASER SCANNER
 
Partecipato ad innumerevoli convegni, corsi ed aggiornamenti di vario genere e settore.
 
Le variegate esigenze tecniche della Società hanno trovato il loro interlocutore ideale ed insostituibile nel Geometra e ne hanno determinato la capillare presenza sul territorio, anche nella più piccola frazione.
 
Il Geometra è tradizionalmente considerato il tecnico più vicino sia ai cittadini sia alla pubblica amministrazione proprio per la sua capacità di rispondere adeguatamente e tempestivamente alle loro diverse esigenze, supportato dalla sua poliedrica formazione scolastica e professionale.

CURRICULUM VITAE

BIOGRAFIA

Carlo Santini nasce a Pietrasanta nel gennaio del 1982. Di padre pietrasantino e madre calabrese vive e cresce a Viareggio, frequentando tutto il corso di scuole dell'obbligo per scegliere il liceo scientifico “Barsanti e Matteucci” di Viareggio come proseguo di studi, capendo in due anni di frequentazioni, che la sua strada sarebbe stata una più tecnica e pratica. E' qui che dopo un anno non esaltante ripete la seconda, previo esame di ammissione, all' ITCG Don I. Lazzeri di Pietrasanta, dove quattro anni dopo nel luglio 2001 si diploma e si fregia del titolo di GEOMETRA.

Così come suo padre diventa Geometra e decide che questa sarà la sua strada da percorrere. Trova occupazione nel febbraio 2002 all'interno dell'organigramma di una ditta Pisana sita nel comune di San Giuliano Terme come apprendista impiegato tecnico, svolgendo per la prima volta “vita da cantiere” vedendo prima e risolvendo poi le problematiche e le tempistiche delle lavorazioni. Comincia a conoscere ed apprezzare i prodotti e le fasi delle lavorazioni, crea una rete di conoscenze con clienti pubblici e privati, vive l'organizzazione di una ditta edile che cresce al passo con i tempi e legislazioni. Trascorre qui a Pisa ed interland 4 anni dove scopre anche la gioa di diventare padre nell'ottobre 2005 di una meravigliosa figlia che chiama Lavinia. La sua vita in quel momento vive un sussulto, capisce che molto è ancora da fare e c'è ancora molto da dare, non vuole seppur giovane venire meno ad impegni di padre. La situazione economica nazionale e mondiale si sta avvicinando a quella che è l'attuale crisi, la ditta di cui è dipendente non necessità più nel suo organigramma di una figura tecnica e decide di non rinnovare quel contratto di apprendistato al quale aveva legato le prestazioni del Geom. Carlo Santini. Così inizia la ricerca di una nuova occupazione prevedendo che oltre ai requisiti di un ulteriore accrescita professionale, avesse un buon compenso, indispensabile nell'attesa del secondo figlio, una femmina al quale darà il nome Valeria, in ricordo di una zia prematuramente scomparsa pochi giorni dopo la sua nascita nel novembre 2006. 

E' qui nel marzo 2006 trova previo colloquio, occupazione all'interno di un importante studio di Altopascio, dove coglie fra le altre l'occasione di concludere il periodo di tirocinio. Il lavoro qui è completamente diverso, la finalizzazione è sempre il cantiere, ma bisogna predisporre il lavoro affinché la ditta che prende l'appalto abbia le autorizzazioni necessarie a farlo. Misurazioni, progettazione, imbastimento della pratica, consegna all'ufficio tecnico del comune, inizio lavori, questi erano parte dei compiti che si svolgevano nello studio, una parte trovata molto affascinante e prevalentemente tecnica, che ha appassionato e segnato molto la crescita professionale di Carlo. Un lavoro di ufficio che partiva da zero era il giusto coronamento di quello che era stato svolto nei 4 anni precedenti. Aveva percorso a ritroso quelle che sono le varie fasi dell'edilizia, scoprendone e sviscerandone le fasi e procedure. Il lavoro giornaliero ed intenso dura oltre 12 mesi, che proseguono con la parentesi di uno studio tutto suo con due colleghi associati stavolta vicino casa a Viareggio. L'idea è quella di proporsi al mercato come ufficio tecnico ed agenzia immobiliare, ragion per cui ottiene ABILITAZIONE a svolgere MEDIAZIONI IMMOBILIARI, con i due colleghi iscritti all' ALBO DEI GEOMETRI a chiudere il cerchio.

Le attività sono difficili in quei tempi il lavoro non ha quel “giro” necessario a far lavorare serenamente tutti, la crisi si sta avvicinando e Carlo nell'agosto 2007, fa la scelta, l'ennesima della sua vita professionale, accettando l'incarico presso un importante ditta Viareggina con 4 punti vendita in Versilia, che si occupa di rivendita di materiali per l'edilizia, produzione di ferro lavorato e solai e rivendita di piastrelle ed arredo bagno. Il suo compito qui è di affiancare il personale già operativo da anni all'interno dell'ufficio tecnico e produzione, affidandogli dall'inizio, il controllo in cantiere delle risorse umane e dell'avanzamento della produzione. Anche qui per un importante ditta radicata sul territorio la crisi si fa sentire e si vivono momenti di appannaggio con personale che trova altre occupazioni compresi i colleghi dell'ufficio tecnico. Carlo si ritrova con le mansioni che appartenevano ai suoi colleghi oltre a mantenere le sue, diventa un punto cardine della produzione e dell'ufficio tecnico. Fa esperienza importante grazie anche ad un collega come agente sui cantieri approvvigionando clienti e commesse. La sua fitta rete di conoscenze è in continua crescita così come il suo bagaglio di esperienze professionali e tecniche.

30/09/2011 Arriva la doccia fredda che seppur aspettata, ma mai sperata, segna la fine dell' affitto d'azienda fra Essedi srl e Versilia Edilizia spa, che tradotto significa l'impossibilità di poter svolgere attività all'interno degli stabili e terreni Essedi, per cui Versilia Edilizia spa è costretta suo malgrado ad abbandonare le proprie sedi, costringendo i fedeli lavoratori e collaboratori a cercarsi una nuova occupazione....

 Carlo deve per necessità muoversi in cerca di altre prospettive lavorative dopo 4 anni, operazione che a cavallo del 2012 non è delle più rosee e più immediate... Chiaro che demordere non è la sua filosofia e il suo credo, cerca, si propone e sopratutto ascolta valutando proposte e richieste di lavoro....

Il 2012 è l'anno dell'ennesima svolta professionale, infatti considera molto seriamente 2 delle offerte pervenute, riguardanti settori fino ad oggi mai approfonditi.

Nasce una collaborazione proficua e molto interessante con una cooperativa Apuana con sede amministrativa in Pietrasanta, che essendo una pluriservizi effettua servizi tecnici per teatri e letture di acqua, elettrico, fotovoltaico e gas. Grazie alle sue doti organizzative porta la sua esperienza al servizio della cooperativa.

A Forte dei Marmi accetta incarico di un progetto molto interessante che riguarda una rilevazione da effettuare su tutto il territorio comunale, interagendo con l'organico della Azienda Multiservizi.

La rilevazione effettuata sul territorio trova il suo proseguo con l'aggiornamento della banca dati comunale per fini tributari.

Un doppio impiego che richiede grande dedizione.

2 GENNAIO 2013, diventa ufficiale l'assunzione semestrale del geometra Carlo Santini con l'Azienda Multiservizi di Forte dei Marmi. Qui il progetto è davvero interessante, sia per l'importanza dell'ubicazione del comune, sia per quello che concerne la scommessa da vincere con l'Azienda. Fornire al comune una scansione laser ed in 3D di tutto il territorio comunale, formando in termini tecnici, un onda di punti riferiti a coordinate ben note che permettano di misurare in tempo reale ogni oggetto, forma ed insieme che si reputa necessaria al momento della ricerca. Tutto questo è possibile grazie ad una strumentazione LEICA, leader del suo settore, che fornisce strumentazioni altamente specializzate e tecniche, che permettono di attuare l'esigenza del comune e dell'Azienda.

La formazione tecnica e l'uso della strumentaione sono un bagaglio importantissimo per il geometra che lo può annoverare fra le sue conoscenze di curriculum e di vita.

Inoltre come non bastasse prosegue la collaborazione a progetto  con la Data Management, con lavori da ultimare ed altri in partenza.

......to be continued.....